• Homechef1600

    A volte la felicità non riesce a stare dentro al corpo
    In cucina ho le stesse emozioni di un bambino che osserva il mondo con meraviglia,
    ogni giorno è il momento giusto per scoprire sapori, profumi, colori e culture nuove,
    ogni giorno è il momento giusto per per assaporare tutto il gusto della vita.
    Il mio nome è Massimo Sgobba e sono uno chef

Purè di fave con cime di rape

Purè di fave con cime di rape

Per preparare il pure di fave: immergere le fave in acqua bollente (fino a copertura...
Involtini di melanzane con crema di ceci

Involtini di melanzane con crema di ceci

Affettare le melanzane spesse un centimetro e metterle in salamoia per circa 30 minuti. Sciacquarle...
Crema di piselli con cernia scottata

Crema di piselli con cernia scottata

Soffriggere la cipolla in olio extravergine d’oliva, aggiungere i piselli,...
Chicche di patate con porcini e zucca

Chicche di patate con porcini e zucca

Soffriggere l’aglio in olio extravergine d’oliva, aggiungere la zucca...
Riso rosso con verdure croccanti curcuma e basilico

Riso rosso con verdure croccanti curcuma e basilico

Tagliare a cubetti le verdure, far saltare in padella con la cipolla, l’olio...
Tonnarello stracciatella e gambero rosso

Tonnarello stracciatella e gambero rosso

Degli scialatielli: Stendere la farina e semola a corona, aggiungere l’uovo,...
Pesce spada, vino bianco e ribes

Pesce spada, vino bianco e ribes

Cuocere i medaglioni di spada in padella con olio extravergine d’oliva, sfumare...
Salmone con carpaccio di zucchine

Salmone con carpaccio di zucchine

Tagliare il salmone a medaglioni e cuocerlo in padella con un filo di olio extravergine...
Calamarata con rana pescatrice olive taggiasche e basilico

Calamarata con rana pescatrice olive taggiasche e basilico

Soffriggere l’aglio in olio extravergine d’oliva, aggiungere la rana...
  • Purè di fave con cime di rape
  • Involtini di melanzane con crema di ceci
  • Crema di piselli con cernia scottata
  • Chicche di patate con porcini e zucca
  • Riso rosso con verdure croccanti curcuma e basilico
  • Tonnarello stracciatella e gambero rosso
  • Pesce spada, vino bianco e ribes
  • Salmone con carpaccio di zucchine
  • Calamarata con rana pescatrice olive taggiasche e basilico
  • Purè di fave con cime di rape

    Per preparare il pure di fave: immergere le fave in acqua bollente (fino a copertura delle fave), con il sedano e lo spicchio di aglio fino al tempo di cottura (circa un’ora).

    A cottura, frullare le fave con il mix ad immersione aggiungendo l’olio extra d’oliva.

    Sbollentare le cime di rapa (precedentemente mondate e lavate) in acqua salata per pochi minuti (circa 2 min). Una volta scolate, procedere all’impiattamento.

    Ingredienti per 4 persone

    • 300 gr.Cime di Rapa
    • 200 gr.Fave bianche secche:
    • 60 gr.Sedano
    • 1 spicchioAglio
    • 1 cucchiaioOlio EVO
    • QbSale e pepe

    Tempo di preparazione

    60 minuti

    Contact

  • Involtini di melanzane con crema di ceci

    Affettare le melanzane spesse un centimetro e metterle in salamoia per circa 30 minuti.

    Sciacquarle e strizzarle.

    Friggerle in olio bollente e formare gli involtini spalmando su ogni fetta di melanzana l’humus di ceci.

    Impiattare con l’aggiunta di basilico fresco.

     

    Per l’humus di ceci

    Frullare insieme tutti gli ingredienti nel mixer e aggiungere acqua di cottura dei ceci fino a raggiungere la cremosità desiderata

    Ingredienti per 4 persone

      4 persone Ingredienti 2 melanzane Olio extarvergine d’oliva Sale e pepe q.b.
    • 2Melanzane
    • QbOlio EVO
    • QbSale e pepe

    • Per l'Humus di ceci
    • 400 grCeci lessati in acqua bollente poco salata
    • 1 spicchioAglio
    • 4 cucchiaiOlio EVO
    • 1 cucchiainoSale
    • 3 cucchiaiSalsa Tahin
    • 1 succoLimone

    Tempo di preparazione

    20 minuti

  • Crema di piselli con cernia scottata

    Soffriggere la cipolla in olio extravergine d’oliva, aggiungere i piselli, il sale e il pepe. Frullare il tutto aggiungendo un po’ d’acqua per raggiungere la cremosità desiderata.

    Scottare il filetto di cernia in padella con olio extravergine d’oliva per 2 minuti.

    Impiattare la cernia su letto di crema di piselli.

    Ingredienti per 4 persone

    • 300 gr.Piselli
    • 30 gr.Cipolla
    • 200 gr.Filetto di Cernia
    • QbOlio EVO
    • QbSale e pepe

    Tempo di preparazione

    20 minuti

    Contact

  • Chicche di patate con porcini e zucca

    Soffriggere l’aglio in olio extravergine d’oliva, aggiungere la zucca  a cubetti e sfumare con vino bianco, unire i funghi. Salare e pepare

    Cuocere la pasta in acqua bollente salata.

    Scolare gli gnocchetti in acqua bollente salata e saltare in padella con tutti gli ingredienti giunti a cottura, impiattare guarnendo con prezzemolo fresco.

    Ingredienti per 4 persone

    • 400 gr.Gnocchetti Freschi
    • 200 gr.Zucca
    • 150 gr.Funghi porcini freschi
    • QbOlio EVO
    • QbVino Bianco
    • QbPrezzemolo
    • QbSale e pepe

    Tempo di preparazione

    20 minuti

    Contact

  • Riso rosso con verdure croccanti curcuma e basilico

    Tagliare a cubetti le verdure, far saltare in padella con la cipolla, l’olio e il sale. Le verdure devono essere croccanti.

    Cucinare il riso rosso in acqua bollente salata.

    Mantecare il riso in padella con le verdure.

    Una volta che tutti gli ingredienti saranno cotti, impiattare guarnendo con basilico fresco.

    Ingredienti per 4 persone

    • 400 gr.Riso rosso
    • 80 gr.Zucchine
    • 80 gr.Peperoni
    • 100 gr.Cipolla
    • 1 cucchiaioOlio EVO
    • QbSale e pepe
    • QbBasilico

    Tempo di preparazione

    25 minuti

    Contact

  • Tonnarello stracciatella e gambero rosso

    Degli scialatielli: Stendere la farina e semola a corona, aggiungere l’uovo, il sale, il basilico tritato e, poco alla volta, il latte.

    Quando l’impasto è pronto, farlo riposare avvolto in una pellicola per mezz’ora; dopodiché stenderlo e tagliare gli scialatielli (con una lunghezza consigliata di 10 cm).

    Per la salsa: In un tegame far rosolare l’aglio con l’olio, togliere lo spicchio d’aglio, aggiungere i pomodorini precedentemente sbollentati e privi di pelle, aggiungere il basilico e far cuocere per pochi minuti.

    Preparare una tartare di gamberi rossi e condire con olio extravergine d’oliva e sale Maldon.

    Cucinare gli scialatielli in acqua bollente salata, scolare e fare saltare in olio, aglio e peperoncino.

    Comporre il piatto con un letto di pomodorini pachino, dispore un nido di scialatielli, appoggiare la stracciatella e, infine, la tartare di gamberi.

    Ingredienti per 4 persone

    • 320 gr.Scialatielli
    • 300 gr.Farina tipo 00
    • 200 gr.Semola macinata
    • 1Uovo
    • QbBasilico tritato
    • QbSale
    • 140 mlLatte
    • 150 grStracciatella Pugliese
    • 200 gr.Gambero rosso di Mazzara del Vallo
    • 200 gr.Pomodori pachino del Vesuvio
    • 1 cucchiaioOlio EVO
    • 1 spicchioAglio
    • QbPeperoncino

    Tempo di preparazione

    50 minuti

    Contact

  • Pesce spada, vino bianco e ribes

    Cuocere i medaglioni di spada in padella con olio extravergine d’oliva, sfumare con il vino bianco, aggiungere le olive taggiasche.

    Portare a cottura e d impiattare con aggiunta di ribes rossi.

    Ingredienti per 4 persone

    • 450 gr.Pesce spada
    • 50 gr.Olive Taggiasche
    • 60 gr.Sedano
    • QbVino bianco
    • QbPrezzemolo
    • QbRibes rossi

    Tempo di preparazione

    15 minuti

    Contact

  • Salmone con carpaccio di zucchine

    Tagliare il salmone a medaglioni e cuocerlo in padella con un filo di olio extravergine d’oliva.

    Per il carpaccio di zucchine: tagliare a fettine sottilissime le zucchine e farle marinare con olio, sale, pepe e limone per 5 minuti.

    Impiattare il salmone su letto di carpaccio di zucchine. Guarnire con prezzemolo fresco.

    Ingredienti per 4 persone

      120 gr. di salmone fresco 200 gr. di zucchine Olio extravergine d’oliva
    • 120 gr.Salmone fresco
    • 200 gr.Zucchine
    • QbOlio EVO

    Tempo di preparazione

    20 minuti

  • Calamarata con rana pescatrice olive taggiasche e basilico

    Soffriggere l’aglio in olio extravergine d’oliva, aggiungere la rana pescatrice a cubetti e sfumare con vino bianco.

    Unire i pomodorini tagliati a spicchi e le olive denocciolate. Salare e pepare.

    Cuocere la pasta in acqua bollente salata.

    Scolare la pasta al dente e saltare in padella con tutti gli ingredienti giunti a cottura, impiattare guarnendo con prezzemolo fresco.

    Ingredienti per 4 persone

    • 400 gr.Pasta Calamarata
    • 200 gr.Rana pescatrice
    • 150 gr.Pomodorini datterino del vesuvio
    • 60 gr.Olive Taggiasche
    • 1 spicchioAglio
    • QbOlio EVO
    • QbSale e pepe

    Tempo di preparazione

    20 minuti

  • Purè di fave con cime di rape
  • Involtini di melanzane con crema di ceci
  • Crema di piselli con cernia scottata
  • Chicche di patate con porcini e zucca
  • Riso rosso con verdure croccanti curcuma e basilico
  • Tonnarello stracciatella e gambero rosso
  • Pesce spada, vino bianco e ribes
  • Salmone con carpaccio di zucchine
  • Calamarata con rana pescatrice olive taggiasche e basilico
max

demo

Massimo Sgobba

Nel mio lavoro conta solo il parere degli altri.
Quando si assaggia un piatto bisogna riscoprire i gusti ed i ricordi più cari.

Gennaio 2017
repubblica

Cosa pensa, e come lavora, il cuoco che "cucina" in 36 ristoranti

La vita trafelata di Massimo Sgobba: è il corporative chef dei villaggi Veratour in tutto il mondo.
La difficile impresa di accontentare i turisti italiani all'estero.leggi tutto

Gennaio 2016
italiaatavola

Massimo Sgobba porta il made in Italy nei villaggi vacanza di Veratour

Massimo Sgobba rivoluziona la gastronomia di Veratour grazie a tante novità: migliore qualità e maggior rifornimento dei prodotti, inserita la figura del rosticciere, un angolo di “street food” e “station pasta” leggi tutto

Agosto 2016
travel_quotidiano

Veratour: il corporate chef Massimo Sgobba, premiato a Camerota

Ormai nel mondo del turismo è conosciuto come, se non di più, di un product manager e i suoi manicaretti hanno deliziato i clienti, soprattutto, ma anche gli agenti di viaggio presenti alle convention Veratour. leggi tutto

Agosto 2016
daily_green

Lo chef Massimo Sgobba: “Valorizzare il made in Italy”

E’ stato premiato ieri, nell’ambito della manifestazione “Sapori sulla Costa del Mito“, lo chef internazionale Massimo Sgobba. Il premio ‘Camerota’ 2016 alla gastronomia gli è stato consegnato per l’impegno speso a valorizzare l’enogastronomia e gli ingredienti made in Italy. leggi tutto

Ti interassa lavorare con me?

Se sei un professionista della cucina, ami il tuo lavoro ed ami viaggiare, non esitare..

Contatami

Oggi sono qui

La perfezione è nei dettagli

m3-300x300 m6-300x300